Tumulazione

La sepoltura con il sistema della tumulazione avviene in:

  • loculi per salme: sono realizzati dentro edifici cimiteriali e dati in concessione. La

concessione può essere rilasciata solo a seguito di decesso di persona che abbia diritto ad essere tumulata nel cimitero.
La concessione dei loculi singoli per salme ha una durata di trenta anni.
I loculi ossari/cinerari per la tumulazione di

  • cassette ossario contenenti i resti ossei provenienti da operazioni di estumulazione ed esumazioni ordinarie
  • urne cinerarie contenenti le ceneri provenienti da operazione di cremazione. La concessione di loculi ossari/cinerari può essere rilasciata solo in presenza di resti ossei/ceneri di defunti che abbiano diritto ad essere tumulati nel cimitero
  • . La concessione dei loculi ossari/cinerari ha una durata di trenta anni

.

Ogni salma deve essere tumulata separatamente; soltanto madre e neonato, deceduti al momento del parto, possono essere sepolti in una stessa tomba.

Estumulazione

Alla scadenza dei termini citati è possibile procedere con l’estumulazione dei resti mortali per trasferirli ad altra sepoltura, ivi compresa la cremazione e le concessioni tornano nella piu’ completa disposizione del Gestore e dell’ Amministrazione comunale.

L’avvio delle operazioni di estumulazioni  ordinarie o “d’ufficio” vengono comunicate alla cittadinanza almeno 6 mesi prima del loro inizio mediante affissioni pubbliche, avvisi collocati direttamente sulla concessione  e all’ingresso del cimitero.

I parenti dei defunti, o coloro che abbiano interesse, possono presentare richiesta di estumulazione ordinaria e/o straordinaria della salma di un proprio caro per destinarla ad altra sepoltura (traslazione, tumulazione).

La richiesta va inoltrata agli uffici del gestore SO.CI.M. srl siti in Via dei Biancospini n. 13  – Guidonia Montecelio  che ,  comunicherà  poi al richiedente,  la data e l’ora in cui sarà effettuata l’operazione cimiteriale.